I «Pensieri proibiti» di Nemes Ciornei poetessa che racconta le donne

Lotte e passioni di una donna nata in Romania e dal ‘91 residente in Italia. Ottimismo e insicurezza: nel nuovo lavoro la forza di chi vuole parlare agli altri senza freni 

Le lotte e le passioni di una donna dentro il dramma/speranza di una storia di immigrazione. E’ il nuovo libro di poesie «Pensieri proibiti» di Elena Nemes Ciornei che sarà presentato a Milano il 23 ottobre (ore 18,30, Libreria Popolare, via Tadino 18). Edito da Edizioni 2000diciasette, il libro in italiano e romeno affronta temi come l’integrazione culturale e le pari opportunità ma anche l’amore, la diaspora e la quotidianità.

wp-image-1701137806
Stefano Righi – Corriere della Serra con Elena Nemes Ciornei e il figlio Florian Ciornei

Vietato nascondersi
Nemes Ciornei, nata nel 1953 a Ploiesti in Romania, dal ‘91 risiede in Italia con la famiglia. L’esordio letterario avviene nel 2012 e un anno dopo pubblica la prima raccolta di poesie «Pensieri sparsi» (Brignoli edizioni) conquistando i favori del pubblico. Nel nuovo libro Nemes Ciornei vuol creare «un dialogo aperto per condividere la mia interiorità, le mie passioni e le lotte comuni a tante donne in Italia. Vorrei riuscire a mettere in luce quegli aspetti più reconditi, nascosti, quelli che noi stessi ci sforziamo di tacitare per non farli arrivare in superficie a turbare, a turbarci». Sullo sfondo dei versi emerge anche la tenacia di una donna fortificata dall’intensa storia familiare. Una donna e madre che vuole «parlare agli altri senza freni», mostrare la sua «deliziosa ossessione», il suo ottimismo, ma anche i timori e le insicurezze: «La mia anima alberga pensieri proibiti. / E’ proibito piangere appena svegliati / e non sorridere alla vita. / E’ proibito arrendersi / e non lottare per quello in cui credi. / E’ proibito non fare qualcosa per te stessa, / pensare ai baci proibiti che bruciano / più del fuoco…».

wp-image-1656177006
Integrazione
Alla presentazione del libro anche un dibattito sull’integrazione culturale con Angelica Vasile, presidente della Commissione Politiche Sociali del Comune di Milano, il console generale della Romania e Violeta Popescu del Centro Culturale Italo-Romeno. Letture interpretate da Rosamaria Castiglione Angelucci, attrice e critica teatrale, insieme a Federica Freschi e Agostino La Penna.

wp-image-983540089

wp-image-496568766

wp-image-993527477

wp-image-671940157

20 ottobre 2017 | 18:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA

FONTE CORRIERE DELLA SERRA

 

Annunci

Milano Multietnica Book City 2016

Presentazione del libro Milano Multietnica, Il testo illustra, con ampia bibliografia, le comunità più numerose di Milano: storia, migrazioni, tradizioni, cultura, ricette, testimonianze. Un ampio capitolo è dedicato alla comunità romena, tra le più attive e feconde che abbiamo avuto il piacere di conoscere in profondità grazie all’aiuto del Consolato Generale di Romania a Milano, del Centro Culturale Italo-Romeno di Milano, della Casa Editrice Rediviva e di molti rappresentanti di associazioni culturali e religiose. #BCM2016 #MILANO #ROMANIA #CULTURA #MULTIETNICA #MUDEC #REDIVIVA #feliciafotoreporter© #feliciavideoreporter©

L’abuso sulle donne! Come prevenire il fenomeno

Ogni anno donne e ragazze, anche di nazionalità romena, sono vittime di tratta a
scopo di sfruttamento sessuale nell’unione europea e in Italia.
Per conoscere il fenomeno, ci incontriamo con la comunità romena in Lombardia. Ne
parleremo insieme e ci confronteremo per capire cosa possiamo fare per proteggere
le vittime e prevenire il fenomeno.
TI ASPETTIAMO!
Nel corso dell’evento sarà offerto un buffet e distribuito materiale informatvo.
13694093_10154993497058858_2108844351_o
 
In fiecare an, femei sau fete, chiar si de nationalitate romana, sunt victime ale
traficului cu scop sexual in Uniunea Europeana si in Italia.
Pentru a cunoaste fenomenul, ne intalnim cu comunitatea romana din Lombardia.
Vom ave aposibilitatea sa discutam si sa ne consultam pentru a intelege ce putem
face in vederea protejarii victimelor si prevenirii fenomenului.
TE ASTEPTAM!
In cadrul evenimentului se va servi un buffet si vom distribui materiale informative.
 
Sabato 16 luglio 2016 Dalle 17,30 alle 20,00 presso
Divo’s Pasticceria via Sardegna 9 zona industriale, 20060 Vignate/Malpaga
tel.0239620979/tel. 3482203968
13709665_1560621453965056_1448051588_o
Divo’s pasticceria e raggiungibile anche con la metro M2 linea verde, fermata Cassina De’ Pecchi, vedi freccia rossa sulla foto! Per chi arriva con la metro mettiamo a disposizione il servizio navetta dalla pasticceria, grazie!
per info tel. 0239620979 tel. 3482203968
13695042_1560713707289164_331202441_n